Dove vivere a milano

Metropoli incredibile piena di vitalità, Milano risulta essere un interessante meta per studiare in una delle prestigiose scuole presenti o lavorare in qualsiasi settore produttivo. Ma in quale zona è opportuno scegliere dove vivere a milano? Diciamo subito che grazie alla metropolitana e ai mezzi pubblici di superficie, Milano è ben collegata e questo permette di orientarsi anche verso quartieri non propriamente centrali. Vediamo di dare alcune indicazioni circa le zone dove poter vivere.

Un quartiere interessante è quello di Isola, che è stato rigenerato con la nuova linea lilla della MM che recentemente ha inaugurato una stazione in quella zona. Vicino alla Stazione Garibaldi da quartiere dove risiedevano gli operai, si è trasformato in uno particolarmente apprezzato dai milanesi per via di tanti luoghi di ritrovo e negozi vintage. E’ caratterizzato dalle tradizionali ‘case di ringhiera’ che sono state totalmente recuperate e divenute un vero e proprio must.

La zona Sempione –adiacente al quartiere che ospita la China Town meneghina- è un’altra famosa parte della città che è rinata ultimamente. Tranquilla perché non troppo al centro della movida cittadina ma tuttavia non periferica, offre ogni comodità.

Famosa e di tendenza è la zona dei Navigli, vero fulcro della movida di Milano per via di locali di ogni tipo. Se anticamente i navigli formavano un reticolo di canali navigabili che collegavano la città con i laghi e con il Ticino, oggigiorno ne rimangono solo tre Martesana, Pavese e Naviglio Grande. La zona è vissuta soprattutto da giovani che sfruttano il centro dei divertimenti della città all’interno di un interessante e sorprendente tessuto urbano, ristrutturato e rigenerato. Unico neo è presente in estate, quando la zona viene invasa dalle zanzare.

Altra parte molto richiesta è la zona di Tortona, che è possibile definire il centro dell’arte milanese per via di gallerie, show room, laboratori creativi e ritrovi dallo spirito tra il Bohémien e quello imperante nei loft newyorkesi.

Ultima zona analizzata è quella che si dipana intorno a Via Padova che ha avuto una mutazione notevole dimenticando il suo pericoloso passato per vivere una essenza cool che fa della multi etnicità, l’elemento aggregante ed il valore aggiunto di questo quartiere che ha il pregio di essere anche economico.